I migliori passeggini Chicco per il 2019

I migliori passeggini Chicco per il 2019

Parliamo questa volta di una categoria trasversale di passeggini, che comprende quelli di diverse tipologie. Infatti ho fatto una selezione di quelli che, almeno al momento, risultano essere i migliori passeggini della Chicco per il 2019.

Perché la marca Chicco? In primis sicuramente perché è un marchio italiano, e quindi è un’eccellenza del nostro territorio; in secondo luogo perché la Chicco è sempre attenta al benessere dei bambini e alla loro sicurezza, ma anche alla vostra comodità. Tutti i loro passeggini sono caratterizzati da estrema praticità, ma anche da una tipica eleganza italiana.

Per prendere le mie decisioni ho studiato le caratteristiche dei vari passeggini, ma soprattutto ho letto e ascoltato le recensioni di chi li ha usati: bisogna sempre fidarsi di chi ci è già passato prima di noi!

Se siete già certi che questa sia la marca dei vostri sogni, allora vi consiglio di proseguire nella lettura.

Se invece avete ancora dei dubbi sui passeggini dei vostri sogni, guardate qui per farvi un’idea sui migliori che ci sono in giro!

Il primo in classifica Chicco

La mia scelta per… Passeggino
Il migliore secondo me Chicco- Trio Activ3
Il migliore trio Chicco- Trio Sprint
Il più leggero Chicco- Ohlalà
Il migliore leggero da viaggio Chicco- Miinimo
Il miglior gemellare Chicco- Echo Twin

1. Chicco-Trio Activ3 con Car Kit

Con le sue tre ruote risulta il trio perfetto per i genitori a cui non piace stare fermi.

Iniziamo con questo modello, che è un trio (e che quindi comprende passeggino, navicella e seggiolino auto) a tre ruote. Le tre ruote, che tra l’altro sono grandi e antiforatura, permettono di camminare anche sui terreni sconnessi e non asfaltati. Queste caratteristiche e il maniglione tutto unito fanno sì che il passeggino sia manovrabile anche con una mano sola. Sul maniglione sono inoltre presenti dei comandi per bloccaggio e rotazione delle ruote, che fanno sì che possiate compiere queste operazioni con estrema facilità.

Il telaio può essere chiuso con una sola mano e da chiuso è piccolo e può essere messo in qualsiasi bagagliaio auto, anche grazie al fatto che le ruote possono essere tolte in modo semplice.

La seduta è completamente reclinabile ed è dotata di una cappottina estensibile, per proteggere il vostro bimbo sia nei giorni di sole che in quelli di vento. Su di essa vi sono anche due finestrelle, per vedere il vostro piccolo in ogni momento. Assieme al trio troverete anche un coprigambe e un parapioggia, per poter uscire con ogni condizione meteo.

 

Perché è il migliore sui terreni dissestati: i punti di forza sono sicuramente la grandezza delle ruote, il fatto che sono antiforatura e che ci sono sospensioni posteriori regolabili. Le ruote sono tre e la struttura è molto stabile e manovrabile comodamente dal maniglione centrale. 

Queste caratteristiche lo rendono utilizzabile su sassi, sabbia, erba, neve, e rendono semplice anche scendere o risalire dai marciapiedi.

2. Chicco- Trio Sprint

 

Trio compatto e pratico, comodissimo in città.

GUARDA IL PREZZO

Proseguiamo con un altro trio (anch’esso composto da seduta del passeggino, navicella e seggiolino auto), che risulta abbastanza leggero ed è maneggevole sia da aperto che da chiuso. La struttura è infatti abbastanza compatta, e riesce a passare anche negli spazi più ristretti. Anche da chiuso il telaio è ultracompatto, e quindi entra anche nei portabagagli piccoli.

Sono reclinabili sia la seduta del passeggino che la navicella, e per reclinarla non si deve disturbare il bambino, essendo sufficiente utilizzare un’apposita rotella. Inoltre sono imbottite e risultano essere molto comode per il bambino. Nell’ovetto auto è presente anche un riduttore, che fa sì che si possa usare anche per i bebè. Anche la navicella è omologata per il trasporto auto, anche se serve un apposito kit auto da acquistare a parte.

Nel passeggino è presente una barra di protezione imbottita, per proteggere il vostro piccolo da cadute accidentali.

La struttura è dotata di quattro doppie ruote, e la guida è molto pratica grazie ai manici double twist ruotabili di 360°, che sono ergonomici e adattabili alla guida di ciascun genitore. 

Quali accessori sono compresi con il trio?

Assieme al trio troverete una copertina per la navicella, che potrete trasformare in un coprigambe da utilizzare sulla seduta del passeggino. È inoltre presente una borsa intonata che contiene un fasciatoio estraibile, il quale è sicuramente molto utile quando dovete stare fuori casa e non sapete dove cambiare il vostro piccolo.

 

3. Chicco- Ohlalà 2

 

Incredibilmente leggero e compatto, ma altrettanto resistente.

GUARDA IL PREZZO

Questo passeggino è estremamente leggero (pesa solo 3.8 kg!), così da essere pratico e comodo da guidare, da sollevare e da portare in giro anche da chiuso. Per il trasporto da chiuso è anche presente un’apposita maniglia che consente di usarlo come una valigia. 

La chiusura può essere fatta in modo semplice con una mano sola, e il telaio così risulta super compatto e rimane anche in piedi da solo.

Lo schienale è completamente reclinabile, e permette dunque ai vostri bimbi di fare tranquilli sonnellini anche fuori casa. Pur essendo il passeggino così leggero, la seduta è comoda.

La guida risulta pratica, sia grazie alla leggerezza della struttura che grazie al maniglione unico, che permette di guidarlo anche con una mano sola. Le ruote sono quattro doppie e lisce, e per questo è meglio utilizzare l’Ohlalà sulle strade di città, asfaltate o comunque abbastanza lisce. 

Questo passeggino è sicuramente quello giusto quando dovete viaggiare e avete già molte valigie da portarvi dietro, perché non prende spazio e vi sembrerà solo di star portando una borsa in più.

Quali sono le colorazioni di questo passeggino?

Dell’Ohlalà esistono la colorazione blu e rossa, entrambe brillanti e vivaci, oppure quella nera e argento, se volete esser più eleganti. 

Esistono anche alcune Special Edition di questo passeggino, con le cappottine colorate e disegni sulla seduta. Potrete scegliere la versione rosa con unicorni, smile e acrobaleni, oppure la versione Tropical Jungle per sognare di essere in luoghi lontani… 

E se siete fan dei fumetti, esiste anche una simpaticissima versione Comics, per far appassionare anche il vostro bambino fin da piccolo!

 

4. Chicco- Miinimo2

 

Passeggino che risulta compatto ed estremamente comodo: entra ovunque!

GUARDA IL PREZZO

Questo passeggino è molto compatto e leggero (pesa 6,3 kg) ed entra ovunque. La chiusura è a libro e può essere fatta con una mano sola. È molto comodo il fatto che sia dotato di una cinghia per il trasporto e che vi sia una borsa in cui può essere riposto, che può essere usata anche come zaino. 

È possibile anche portarlo in aereo come bagaglio a mano, il che è molto importante se siete persone a cui piace viaggiare. Da chiuso è talmente compatto da poter essere messo anche negli spazi più piccoli, tra cui ovviamente il bagagliaio della vostra auto.

La seduta del passeggino risulta comoda per il bambino ed è reclinabile in quattro posizioni diverse, quindi può anche essere messa distesa; anche il poggiapiedi è regolabile, e rende il viaggio sempre confortevole per il vostro bimbo!

Altre caratteristiche positive di questo passeggino sono sicuramente il manicotto paracolpi posto davanti alla seduta, che si ripiega assieme alla struttura, e la cappottina estensibile, che si allarga semplicemente grazie a una cerniera.

C’è da dire infine che, grazie a uno specifico adattatore, è possibile agganciare al telaio il seggiolino auto Chicco KeyFit.

 

Il Miinimo può essere portato in aereo?

La risposta è sì: questo passeggio è omologato per essere utilizzato come bagaglio a mano in aereo: è infatti abbastanza piccolo e può essere messo sia sotto al sedile che nella cappelliera! È trasportabile sia tramite un’apposita cinghia che in una borsa, utilizzabile come zaino.

Questo fa sì che possiate portare il passeggino sempre con voi, e non dobbiate portare in braccio il vostro bambino fino all’imbarco.

5. Chicco- Simplicity

 

Comodo da chiudere e da trasportare, garantisce estremo comfort al bambino.

GUARDA IL PREZZO

Anche il Simplicity è un passeggino abbastanza leggero (7,1 kg) e facilmente manovrabile. La struttura si chiude in modo semplice con una sola mano, e da chiusa rimane estremamente compatta e sta in piedi da sola. Il trasporto risulta molto comodo, grazie a una pratica maniglia che si trova applicata lateralmente alla struttura.

La seduta è ampia e confortevole, il che non è scontato per un passeggino così piccolo, ed è presente un manicotto paracolpi imbottito, per evitare cadute accidentali del bimbo dall’abitacolo. Lo schienale è reclinabile con una mano in 4 diverse posizioni, e anche il poggiapiedi è regolabile.

La cappottina ha una finestrella per poter sempre dare un’occhiata a quello che sta facendo il vostro piccolo. Assieme al passeggino troverete anche una copertura antipioggia e un coprigambe, che vi permetteranno di passeggiare anche in condizioni climatiche non ottimali.

Anche questo telaio, come quello del Miinimo, è compatibile con il seggiolino auto keyFit.

Una delle migliori recensioni:

Arrivato nei tempi previsti con imballaggio impeccabile. Molto facile da montare anche senza istruzioni. Il tessuto è di buona qualità. Le ruote girano facilmente e scorrono molto bene senza intoppi. Nelle manovre risulta molto comodo e si chiude con una mano sola occupando poco spazio ed inoltre è molto leggero. Si inclina fino alla posizione orizzontale e la cappottina ripara molto bene dal sole. In dotazione anche l’impermeabile, la copertura per le gambe e una pochette. La cesta porta oggetti è piuttosto capiente. Ci porto un neonato di 6 mesi e si trova molto comodo. Per il prezzo pagato mi ha dato una notevole soddisfazione. (G.)

6. Chicco- Echo

 

Passeggino leggero con uno stile moderno e allegro, che non passa certo inosservato!

GUARDA IL PREZZO

La prima cosa per cui si nota questo passeggino? Sicuramente lo stile! I tubi nel retro della seduta sono colorati e intonati con la cappottina e la seduta, le ruote sono piene e anch’esse con inserti colorati, i manici sono in coordinato e la seduta è ricamata. Tutti questi dettagli 

garantiscono all’Echo un design moderno e… frizzante!

La seduta è imbottita e confortevole, ed è reclinabile in 4 diverse posizioni grazie al monocomando posizionato sul retro. Su di essa è presente anche un manicotto paracolpi imbottito, che i chiude insieme alla struttura del passeggino.

La cappottina protegge il bambino dai raggi solari, e d’estate può essere trasformata in parasole con poche semplici mosse. Troverete inoltre una copertura antipioggia, così potrete uscire in tutti i mesi dell’anno e il vostro bambino sarà sempre protetto e tranquillo.

Il telaio si richiude a ombrello e da chiuso è compatto e pratico, e potrete metterlo ovunque (o quasi). E trasportarlo sarà una passeggiata, grazie alla pratica maniglia laterale e al peso non eccessivo (7,6 kg)!

Per quali genitori Echo è il passeggino giusto?

Se siete genitori che viaggiano spesso in macchina o nei mezzi pubblici, questo può essere il passeggino che fa per voi: è abbastanza leggero, compatto sia da aperto che da chiuso, trasportabile comodamente grazie alla maniglia laterale.

E non sottovalutate l’aspetto allegro e divertente della struttura, che dà quel “tocco in più”!

7. Chicco- Lite Way 3

 

Acquisto ottimo per le passeggiate in città, accompagnerà il vostro bambino durante la crescita.

GUARDA IL PREZZO

Ulteriore passeggino abbastanza leggero della Chicco (7,5 kg), che però accompagnerà il vostro bambino fino a quando sarà abbastanza grande: è infatti omologato fino a 22 kg.

Il Lite Way è dotato di quattro ruote, le cui due posteriori sono doppie, mentre le anteriori sono girevoli, il che garantisce una miglior manovrabilità. La seduta è ampia e imbottita, e lo schienale è rigido, per far sì che il vostro bambino possa stare comodo anche se deve stare seduto per lunghi periodi di tempo. Ulteriori elementi di comfort sono la barra paracolpi imbottita e il fatto che la seduta sia reclinabile anche con una mano sola, fino a poterla mettere completamente distesa.

La cappottina è XL ed è estendibile in tre diverse posizioni, per assicurare al vostro piccolo totale protezione dai raggi solari. C’è inoltre un ombrellino parasole estraibile, da utilizzare nei giorni estivi più caldi. Assieme al passeggino troverete inoltre una copertura antipioggia e un caldo coprigambe, utilissimo nei giorni più freddi.

La chiusura è a ombrello e la struttura, da chiusa, rimane compatta e leggera. Il trasporto è inoltre facilitato da un apposito maniglione.

Quali sono gli elementi da notare nel design?

Questo passeggino, oltre ad essere davvero funzionale, è anche molto bello: in tutti i colori presenti le cuciture sono eleganti, e vi sono inserti in ecopelle che rendono il Lite Way elegante e unico.

8. Chicco- Kwik One

 

Leggero, passa agilmente ovunque, e può facilmente trasformarsi in un trio.

GUARDA IL PREZZO

Anche questo passeggino ha un peso simile al precedente (7,4 kg), e oltre a essere leggero è anche maneggevole e passa ovunque, grazie all’interasse di soli 50 cm. La guida è molto pratica, grazie alle ruote anteriori piroettanti e agli ammortizzatori presenti su tutte le quattro ruote. È anche presente un freno gemellato, che fa sì che le ruote posteriori si blocchino contemporaneamente.

Lo schienale, ampio e comodo, è completamente reclinabile e posizionabile in 4 diverse posizioni, e il poggiapiedi è anch’esso regolabile in due posizioni per seguire la crescita del bambino. È presente anche un manicotto imbottito che si richiude con l’intera struttura.

La cappottina XXL è estendibile con una parte in rete, la quale garantisce al bambino sia protezione dalla luce solare che areazione. Assieme al passeggino sono inclusi anche un telo parapioggia e un coprigambe, da utilizzare quando le temperature sono più rigide.

La chiusura è a libro e semplice: basta azionare una leva posizionata sotto alla seduta. Da chiuso il telaio è super compatto e rimane in piedi da solo.

La struttura è compatibile con il seggiolino auto Keyfit o con una navicella semi rigida, i quali possono essere facilmente agganciati e trasformeranno il Kwik One in un praticissimo trio.

Può essere utilizzato fin dalla nascita?

Sì, il Kwik One è omologato dalla nascita grazie al fatto che la seduta è reclinabile e può essere messa anche distesa. Inoltre, se si comprano a parte la navicella e il seggiolino auto possono essere agganciati alla struttura, che si può usare come un trio e quindi è utilizzabile comodamente sin dalla nascita del bimbo.

9. Chicco- Echo Twin Gemellare

 

Gemellare affiancato abbastanza leggero adatto in tutte le circostanze.

GUARDA IL PREZZO

Quando il passeggino Echo raddoppia, diventa un gemellare leggero e confortevole per chi ha due bambini! Si tratta di un gemellare affiancato, il che vuol dire che i due bambini si troveranno a sedere l’uno accanto all’altro, avendo entrambi la possibilità di guardare la strada. È utilizzabile sia per gemelli sia per fratelli con età diverse, sempre che non superino i 15 kg ciascuno.

Le sedute sono ampie e facilmente reclinabili (con una mano sola) in quattro diverse posizioni, di cui l’ultima è completamente distesa, e permette ai bimbi di riposare anche fuori casa. Punto a favore è il fatto che i meccanismi per reclinare i seggiolini siano tra loro indipendenti, così che ogni bambino possa stare nella posizione che preferisce, senza essere legato all’altro. Anche le cappottine sono tra loro indipendenti, e possono essere trasformate in parasole con un semplice gesto.

Il design è quello classico dell’Echo, moderno e divertente: tubi posteriori colorati in tinta con la stoffa del passeggino, ruote piene e personalizzate con il logo. 

Da chiusa la struttura rimane estremamente compatta e leggera, e si può trasportare con facilità in orizzontale grazie alla maniglia di cui è dotata. Riuscirete sicuramente a metterla nel vostro bagagliaio auto, perché prende davvero poco spazio!

 

Una delle migliori recensioni:

Passeggino veramente comodo e per essere gemellare anche leggero.
Si porta benissimo e le dimensioni sono ottimali passiamo quasi ovunque.
Uscire ora con i miei twins è diventato molto meno faticoso 🙂  (B.T.)

10. Chicco- Fully Twin Passeggino

 

Gemellare decisamente versatile: può essere usato in ben 19 configurazioni diverse!

GUARDA IL PREZZO

Concludiamo la classifica con un altro gemellare (o fratellare), molto diverso dal precedente, a partire dal fatto che è in linea. In realtà è un po’ diverso dai passeggini in linea, perché una delle due sedute è posizionata più in alto rispetto all’altra. 

Le due sedute sono facilmente trasformabili in navicelle semirigide grazie a basi rigide incluse, il che rende il Fully Twin utilizzabile anche per due bebè o per fratellini di età diverse. La struttura è inoltre compatibile con i seggiolini auto Chicco Keyfit, acquistabile a parte, così da trasformarsi in un pratico trio. 

Le navicelle possono essere sganciate dal telaio in modo molto semplice, e sono dotate di pratiche maniglie per rendere facile il trasporto. In questo modo i vostri bambini potranno continuare il loro riposino anche dopo che siete rientrati in casa dalla vostra passeggiata!

La Chicco ha sperimentato in questo caso una grossa innovazione, facendo sì che, grazie agli adattatori che trovate inclusi, possiate combinare come preferite i tre elementi (seduta del passeggino, navicella e seggiolino auto): avrete ben 19 diverse possibilità da sperimentare a seconda di ciò di cui avete bisogno! Questo anche grazie al fatto che le sedute sono entrambe reversibili, e quindi utilizzabili dai primi mesi di vita fino ai 3 anni dei vostri bambini. 

La guida di questo gemellare sarà estremamente comoda: la maniglia di guida è in ecopelle e regolabile in quattro diverse posizioni, le ruote sono ammortizzate e antiforatura, quindi utilizzabili su tutti i terreni. È inoltre presente un pratico pedale che aiuta ad alzare il passeggino, dandovi la possibilità di superare senza sforzo ogni ostacolo.

Le cappottine sono estensibili, per proteggere i vostri bimbi dal sole in ogni momento. Sono dotate di tasche con retina, per avere sempre a portata di mano gli oggetti di cui avete più bisogno, e di anelli in tessuto dove potete agganciare i ciucci dei bimbi, senza rischiare di perderli.

Quali accessori sono inclusi?

Con il Fully Twin troverete mantelline parapioggia integrali, coprigambe (che nelle navicelle diventano copertine), base rigida e fodera imbottita per le navicelle.

F.A.Q. (Domande Frequenti)

Cos’è un trio?

Il trio è un sistema che comprende passeggino, navicella e ovetto.

Questi tre elementi possono essere montati sullo stesso telaio, per accompagnare il bambino durante tutta la sua crescita. La navicella è infatti utile nei primi mesi di vita del bimbo, quando ancora non sta a sedere ma solo disteso, e quindi il modo migliore per portarlo in giro è quella che è meglio conosciuta come carrozzina. La seduta del passeggino è invece necessaria fino ai primi 3 o 4 anni, quando il bimbo è stanco di camminare e quindi dovete trasportarlo su quattro (o tre) ruote. Infine il fatto che il seggiolino auto sia utilizzabile come sedile fa sì che, se il piccolo si addormenta in macchina, possiate agganciarlo sul telaio senza che si debba svegliare.

Se volete avere un’idea sui migliori passeggini trio per il 2019, guardate qui!

Cosa si intende se si parla di passeggino leggero?

Un passeggino è definibile leggero quando il suo peso non supera i 7-8 kg.

La comodità dei passeggini leggeri è soprattutto nel trasporto, sia quando il passeggino è aperto che quando è chiuso. Infatti da aperto il passeggino leggero si spinge in modo semplice, ed è utilissimo nelle passeggiate in città, soprattutto sull’asfalto (di solito infatti le ruote di questo tipo di passeggini sono più indicate per le superfici lisce). Sicuramente vi farà faticare di meno se dovete camminare a lungo, senza farvi avere le braccia doloranti il giorno successivo. Anche sollevarlo per salire su marciapiedi o scalini sarà una passeggiata!

Da chiuso il telaio leggero è di solito compatto e facile sia da traportare che da mettere anche nei luoghi più stretti, e risulta quindi la soluzione migliore se viaggiate spesso in macchina, in treno o in aereo. Se viaggiate in aereo però assicuratevi che il modello che scegliete sia delle dimensioni giuste per poter essere utilizzato come bagaglio a mano.

Se pensate che i passeggini leggeri siano quello di cui avete bisogno e volete guardare i migliori per il 2019, guardate il mio ultimo articolo!

Quali sistemi di chiusura del passeggino ci sono?

Potrete trovare sia i passeggini che si chiudono a ombrello che quelli che si chiudono a libro.

La chiusura a ombrello è quella che fa sì che la struttura chiusa risulti stretta e allungata, e quindi molto compatta. Occupa pochissimo spazio.

La chiusura a libro invece fa sì che il passeggino si chiuda in una forma quadrata/rettangolare. È più comoda se dovete metterlo assieme ad altri oggetti ingombranti, come buste della spesa.

La chiusura può essere a una o due mani, e la struttura chiusa può avere la possibilità di rimanere in piedi da sola oppure no. Infine può esserci o meno una maniglia per il trasporto del passeggino chiuso, che può consentire di portarlo in orizzontale o in verticale (dipende ovviamente dal sistema di chiusura). Esistono anche delle borse apposite per il trasporto dei passeggini, soprattutto per quelli che possono essere portati come bagaglio a mano in aereo.

Fino a quando posso usare lo stesso passeggino?

Bisogna sempre guardare le caratteristiche del singolo passeggino.

Vi sono infatti passeggini che sono utilizzabili sin dalla nascita del bambino (grazie alla seduta completamente reclinabile o a specifici riduttori), altri che invece possono essere usati solo quando il piccolo sta già a sedere, e lo stesso vale anche per la durata massimo dell’utilizzo. Bisogna in particolare guardare il peso omologato, che di solito può andare dai 15 ai 25 kg, e quindi dai 2 ai 3 anni e mezzo circa.

Di solito i passeggini leggeri possono essere usati per un tempo minore, e ciò è dovuto proprio al peso e alla stabilità della struttura, mentre quelli più robusti riescono a reggere più peso. Ovviamente se cercate un passeggino che vi accompagni durante tutta la crescita del bambino la scelta migliore è acquistare un trio.

Come possono essere le ruote di un passeggino?

Innanzitutto le ruote di un passeggino possono essere 3 o 4.

Le 3 ruote garantiscono manovrabilità su tutti i tipi di terreno, e anche con una mano sola (specialmente se sono abbinate al maniglione unico). Sono quindi le più adatte se vi trovate a camminare su sassi, pavimentazioni sconnesse, erba, sabbia e neve.

Le 4 ruote sono invece utilizzabili su strade lisce e asfaltate, e garantiscono una guida comoda e senza impicci. Si possono trovare anche 4 coppie di ruote, che danno maggiore stabilità al passeggino.

Oltre al numero, ci sono altre caratteristiche delle ruote che devono essere guardate per scegliere il passeggino giusto per voi. In primis è importante guardare la grandezza, perché ruote più grandi garantiscono maggior stabilità e maggior adattabilità a terreni anche sconnessi.

Riguardo al materiale, le ruote sono solitamente in gomma, e possono essere in gomma dura oppure gonfiabili. Le prime sono antiforatura, le seconde invece sono più leggere e ammortizzate, e quindi preferite nei passeggini da jogging. Se le scegliete assicuratevi di avere sempre con voi una pompa per gonfiarle in caso si bucassero!

Infine, le ruote (in particolare quelle anteriori) possono essere piroettanti o fisse. Quelle piroettanti sono girevoli, e quindi garantiscono manovre rapide in ogni momento; di solito possono anche essere bloccate se ce n’è la necessità.

Quali sono i vantaggi di una seduta reclinabile?

La seduta reclinabile garantisce il maggior comfort al vostro bambino, specie se è molto piccolo.

Esistono sia sedute reclinabili che fisse, ma è decisamente meglio propendere per le prime, in particolari per quelle che possono essere reclinate in varie posizioni, fino a poter essere completamente distese. Queste infatti faranno sì che il vostro bambino possa riposarsi anche mentre camminate, e che possa anche schiacciare un pisolino fuori casa. Potrebbe essere la vostra salvezza se è stanco e non potete rientrare!

Secondo punto a favore della seduta reclinabile è il fatto che, grazie ad essa, il passeggino possa spesso essere usato anche per i bebè, in quanto la seduta totalmente distesa ha la stessa funzione di una navicella. Se volete utilizzare questa funzione accertatevi che il passeggino scelto ve la consenta: spesso, se la seduta è troppo grande, sono da acquistare degli appositi riduttori.

Infine, assieme alla seduta è da guardare anche il poggiapiedi: anch’esso deve possibilmente essere regolabile, così da accompagnare il bambino in ogni momento della giornata e anche della sua crescita.

Lettura raccomandata: Passeggini Peg Perego