I migliori passeggini Peg Perego per il 2019

I migliori passeggini Peg Perego per il 2019

Ho scelto di parlarvi di quelli che, secondo me, sono i migliori passeggini della Peg Perego per il 2019. Questo perché si parla di un’azienda italiana importante, che è nata nel 1949 per poi espandersi in altri paesi del mondo. Sicuramente quello che la contraddistingue sono la qualità dei prodotti e la cura per i dettagli, tutti punti di forza del made in Italy.

Ovviamente la Peg Perego ha una serie di passeggini di tutti i tipi: leggeri, trio, gemellari… Ce n’è per tutti i gusti! Vi ho messo una carrellata dei vari passeggini, così che possiate vederne le varie caratteristiche e scegliere qual è quello giusto. Se siete certi che questa sia la marca che fa per voi, continuate a leggere. 

Se invece avete ancora qualche dubbio, leggete i miei ultimi articoli!

Il primo in classifica Peg Perego

 

La mia scelta per… Passeggino
Il migliore secondo me Peg Perego- Book Cross
Ottimo su tutti i tipi di terreno Peg Perego- Booklet Classico
Il più leggero  Peg Perego- Pliko Mini
Il miglior trio Peg Perego- Trio Book Class 51
Il miglior gemellare  Peg Perego- Pliko Mini Twin

1. Peg Perego- Book Cross

 

Se siete persone avventurose o comunque non camminate solo su strade asfaltate, il Book Cross è quello che fa per voi: ha tre ruote ampie e con copertura ultra-resistente, adatte sia ai terreni cittadini come sanpietrini o acciottolati, sia a terreni più difficili come erba, sabbia o neve. Questo anche grazie al sistema Easy Drive, che prevede ruote a molleggio e 12 cuscinetti a sfera.

Il passeggino è dotato di un comando laterale che permette di scegliere se la ruota anteriore è piroettante o fissa, e il maniglione unico e regolabile in altezza permette una guida agile e anche a una mano sola.

Il sedile è reclinabile in diverse posizioni, così che il passeggino possa essere usato fin dalla nascita; c’è inoltre un frontalino apribile e un poggiapiedi regolabile, che accompagna il bimbo durante la sua crescita.

La cappottina è ampia e proteggerà il piccolo dal sole e dai raggi UV, e c’è una retina a scomparsa che garantisce una perfetta areazione nelle giornate più calde.

La chiusura del telaio è semplice e a una mano, e da chiusa la struttura rimane in piedi da sola e può essere trasportata come un trolley, grazie alla maniglia centrale.

Altro punto a favore del Book Cross è che può essere trasformato in un trio, in quanto al telaio possono essere agganciati anche seggiolino auto e navicella Peg Perego, che devono però essere acquistati a parte.

Perché secondo me è il migliore:

-Stabile e agile su tutti i tipi di terreno

-Maniglione di guida regolabile in altezza

-Chiusura semplice e a una mano sola

-Può essere trasformato in un trio, con l’acquisto di ovetto e navicella

2. Peg Perego- Booklet classico

 

Passeggino abbastanza leggero e facilmente manovrabile.

GUARDA IL PREZZO

Pur essendo un passeggino abbastanza leggero (pesa infatti 8,3 kg), il Booklet è comunque caratterizzato da stabilità e da comodità della seduta, garantite anche dall’ottima qualità dei materiali (stoffa, ecopelle…)

La seduta è reclinabile fino a poter essere completamente distesa, e anche il poggiapiedi è regolabile, per il massimo comfort del bambino. La cappottina è ampia e traspirante, così da proteggere e mantenere fresco il piccolo anche nelle calde giornate estive.

Le ruote sono abbastanza ampie, soprattutto quelle posteriori, il che vi consentirà di passeggiare anche sui terreni sconnessi. La guida è inoltre resa più comoda grazie al maniglione unico, che è regolabile in altezza. L’apertura e chiusura del telaio sono semplici, e da chiuso il passeggino può essere trasportato grazie al maniglione centrale.

Ultimo punto a favore di questo passeggino è il fatto che si può trasformare in un trio azionando dei ganci sullo stesso telaio. Sono utilizzabili navicella e ovetto sempre della Peg Perego, che devono essere acquistati a parte. Se volete utilizzarlo come trio, andate a guardare sul loro sito quali elementi sono compatibili!

3. Peg Perego- Booklet 50 Travel System

 

Un Travel System di tutto rispetto.

GUARDA IL PREZZO

Se vi piace il Booklet Classico ma credete che gli manchi qualcosa, potete dare un’occhiata a questo Travel System, che combina le caratteristiche del Booklet con un comodo seggiolino auto. Quest’ultimo può essere montato sul telaio grazie al sistema G-Matic. Il seggiolino che troverete è quello Primo Viaggio SL, che è utilizzabile nel primo anno di età del bambino.

Per quanto riguarda il passeggino, ricapitoliamo le sue caratteristiche migliori: è largo solo 50 cm; si guida bene grazie a ruote molleggiate e cuscinetti a sfera e al maniglione unico regolabile in altezza; ha lo schienale reclinabile e dotato di frontalino removibile; la chiusura è a libro ed extra compatta; la cappottina è estensibile e ha una finestra di areazione in retina.

Se dunque volete tutti questi elementi e in più un seggiolino auto abbinato, scegliete questo Travel System!

 

4. Peg Perego- Pliko Mini

 

Passeggino leggero e pratico, perfetto per chi ama viaggiare.

GUARDA IL PREZZO

Il Pliko Mini è il passeggino più leggero tra i Peg Perego (pesa solo 5,7 kg) e risulta essere compatto e pratico. La chiusura si può fare con una mano sola ed è a ombrello, quindi il telaio chiuso può essere riposto anche negli spazi più piccoli: bagagliai delle auto, treni, aerei… Entra proprio ovunque! Inoltre esso può essere facilmente trasportato grazie a una maniglia posteriore centralizzata, proprio come un trolley.

Lo schienale è reclinabile in tre diverse posizioni, e può essere dunque usato anche dai bambini appena nati. La seduta è inoltre ampia e confortevole, e il poggiapiedi è regolabile in due posizioni diverse.

La cappottina protegge il bimbo dal sole e è dotata di un oblò in retina per poterlo controllare in ogni momento, oltre che di un gancio dove poter appendere il suo gioco preferito.

La guida è comoda grazie ai manici ergonomici, e le ruote sono doppie e molleggiate; quelle anteriori sono piroettanti ma bloccabili, quelle posteriori sono fisse.

Questo modello si può trovare in molti colori: rosso, blu, verde, grigio, e con righe colorate. È presente anche un particolare tipo rosso Ducati!

5. Peg Perego- Sì

 

Passeggino extra maneggevole, con quattro ruote che funzionano bene anche su terreni sconnessi.

GUARDA IL PREZZO

Questo passeggino è abbastanza leggero (pesa 7,2 kg) ed estremamente maneggevole, e si guida con facilità grazie anche alle maniglie regolabili in altezza e al telaio in alluminio, che fa sì che la struttura non sia pesante ma risulti estremamente stabile.

Al telaio può essere agganciato anche il seggiolino auto Primo Viaggio SL, sempre della Peg Perego, che deve però essere acquistato separatamente.

Le ruote sono quattro e non molto grandi, ma possono essere usate anche su terreni non del tutto lisci grazie al sistema Easy Drive: sono infatti presenti 12 cuscinetti a sfera, e le ruote anteriori sono piroettanti.

La chiusura è a ombrello e risulta essere molto compatta; da chiuso il telaio sta in piedi da solo, garantendo sempre estrema igiene, e può essere trasportato come un trolley grazie alla maniglia centrale.

La cappottina presenta una visiera parasole, per proteggere al meglio il vostro bambino anche nelle giornate estive, e una finestrella in rete, così da garantirvi sempre una visuale sul bimbo. Assieme al passeggino troverete copertina e parapioggia.

6. Peg Perego- Trio Book Class 51

 

Un trio pratico e compatto, con tutte le funzionalità che vi servono!

GUARDA IL PREZZO

Questo Trio è dotato di un telaio 51, il che vuol dire che è largo solamente 51 cm, e che quindi può passare anche nei passaggi più stretti, come porte o ascensori. Sul telaio possono essere montati seduta del passeggino, navicella e seggiolino auto, grazie al sistema G-Matic. 

Il maniglione in ecopelle è tutto unito e regolabile in altezza, e alle ruote è applicato il sistema Easy Drive, che prevede la presenza di molleggio e 12 cuscinetti a sfera. È inoltre presente il comando piroet, che consente di regolare le ruote anteriori (piroettanti o fisse) a proprio piacimento.

La chiusura è a libro ed extra compatta, e il telaio da chiuso sta in piedi da solo e può essere trasportato come un trolley, grazie alla maniglia centrale.

Lo schienale è reclinabile e sono regolabili sia poggiapiedi che cappottina, che comprende un parasole e ha inserto in rete e asola per appendere il gioco preferito. La seduta è inoltre reversibile, quindi può essere messa fronte mamma o fronte strada. È utilizzabile per bambini fino a 22 kg.

Assieme al trio troverete anche una copertina e una pratica borsa coordinata.

7. Peg Perego- Aria Shopper Twin

 

Gemellare molto leggero, che vi farà dimenticare di avere due bambini da portare in giro!

GUARDA IL PREZZO

L’Aria Shopper Twin è un gemellare estremamente leggero (solo 8,3 kg!), con un telaio in alluminio che garantisce leggerezza e agilità, ma anche stabilità nelle manovre. 

Il maniglione ergonomico è tutto unito, il che rende la guida facile e pratica, mentre la stabilità del passeggino è garantita dalle doppie ruote molleggiate, con quelle anteriori piroettanti ma bloccabili. 

Il passeggino è utilizzabile per bambini dai 6 ai 36 mesi, i quali possono sia essere gemelli che fratelli di età diverse. Le sedute sono reclinabili in modo indipendente, e indipendenti sono anche i poggiapiedi e le cappottine regolabili. Questo è molto importante, perché anche se i bambini sono gemelli non è detto che le loro esigenze siano identiche.

Le cappottine sono dotate di oblò con retina grazie al quale potrete controllare i vostri bambini, e ci sono anche delle asole per appendere i loro giochi preferiti. Sulle sedute ci sono anche dei frontalini in ecopelle che possono essere aperti e chiusi a vostro piacimento. Questi garantiranno massima protezione ai vostri piccoli, evitando che cadano sporgendosi troppo in avanti.

La chiusura è a libro ed extracompatta e il telaio, da chiuso, rimane tranquillamente in piedi da solo.

Già il nome di questo esemplare della Peg Perego fa capire come questo sia il passeggino perfetto per fare shopping: è infatti presente un ampio cestello proprio sotto le sedute, il quale ha un sistema carico-facile e dove potrete comodamente mettere tutte le buste che volete. E il peso irrisorio del passeggino vi permetterà di guidarlo bene anche se trasporterete, assieme ai bimbi, anche tutte le vostre compere! 

8. Peg Perego- Pilko Mini Twin

 

Passeggino gemellare leggero e agile.

GUARDA IL PREZZO

Il Pliko Mini Twin è pari al suo corrispettivo singolo, ma… in doppio! Presenta infatti due sedute affiancate, ma questo non gli impedisce di essere un passeggino leggero e compatto, che non risulta troppo largo.

La chiusura è a ombrello, e la struttura da chiusa risulta essere molto compatta e prende poco spazio. Potrete anche portarla in aereo come bagaglio a mano, ed entrerà nei portabagagli di tutte le automobili!

Le ruote sono doppie, con quelle davanti che sono piroettanti e bloccabili se ce n’è bisogno. Sono inoltre molleggiate e dotate di cuscinetti a sfera, i quali garantiscono un’ottima qualità di guida; questo è possibile anche grazie ai manici ergonomici, che sono regolabili in altezza a seconda di chi spinge il passeggino. 

Sulle cappottine, che risultano essere ampie, troverete degli oblò in retina da cui potrete controllare i bambini, e dei ganci dove potrete appendere i loro giochi preferiti. Da non sottovalutare è l’indipendenza delle cappotte, delle sedute e dei poggiapiedi.

Lettura raccomandata: Passeggini Chicco

F.A.Q. (Domande Frequenti)

Quando un passeggino è definibile leggero?

Un passeggino è detto leggero quando pesa attorno ai 5-7 kg e non supera gli 8-9.

Cos’è un passeggino trio?

Un trio è un telaio su cui si possono applicare seduta del passeggino, navicella e seggiolino auto; esso accompagna il bambino nei suoi primi anni di vita.

Cos’è un gemellare?

Un gemellare è un passeggino per due gemelli o frattelli, dove tutto risulta… raddoppiato! Le sedute possono essere affiancate (una accanto all’altra) o in linea (una davanti all’altra).

Quali sono le ruote migliori per i terreni impervi?

Se dovete percorrere terreni sconnessi, scegliete ruote larghe e ben ammortizzate; sono inoltre consigliate le strutture a tre ruote, le quali possono essere maneggiate anche con una sola mano.

Cos’è una seduta reversibile?

La seduta reversibile può essere girata in due direzioni opposte: fronte strada o fronte mamma.